TURISMO D’ELITE2019-02-06T10:05:19+00:00

Project Description

Forte dei Marmi ha una lunga tradizione nel turismo, affondando le sue radici fin dalla fine dell’Ottocento quando una colonia di illustri personalità tedesche si trasfisce per le stagioni estive nella zona dove in seguito nascerà il quartiere di Roma Imperiale. Costruiscono splendide ville immerse nella pineta e affacciate direttamente sulla spiaggia, trascorrendo l’estate tra escursioni a cavallo, bagni di mare e cure elioterapiche. Agli inizi del Novecento molte famiglie aristocratiche della Toscana e del nord Italia, scelsero questa località per la villeggiatura estiva, seguite poi anche da importanti famiglie europee.

Nel 1904 nasce il primo stabilimento balneare, l’Onda Marina della famiglia Giannotti, ancora oggi  presente nella gestione del bagno.

Negli anni a venire, personaggi di spicco del tempo elessero la località a meta delle loro vacanze, costruendovi dimore importanti tra la pineta ed il mare. Grandi industriali come gli Agnelli, i Siemens, Giovanni Gentile, Thomas Mann, Italo Balbo, Curzio Malaparte, Guglielmo Marconi, lo scrittore Riccardo Bacchelli, il regista Luchino Visconti, lo scultore Henry Moore per citarne alcuni. Il Grand Hotel di Forte divenne il punto di riferimento per l’alta società europea ed era abitualmente frequentato anche dalla famiglia reale del Belgio. 

Il boom si ebbe nel dopoguerra, in particolare negli anni ’60, quando sempre più famiglie amavano trascorrere qui le proprie vacanze estive soggiornando per mesi negli alberghi o nelle case. Così nacque il mito di Forte dei Marmi e delle vacanze dal sapore di mare. Un luogo unico.